Studio Fisiotherapy | Riabilitazione Neuromotoria
377
page-template-default,page,page-id-377,page-child,parent-pageid-269,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Riabilitazione Neuromotoria

(Metodo Bobath)

Il terapista propone ipotesi percettive, informazioni che possono essere cinestetiche, propriocettive, tattili; sta al paziente stesso, continuamente stimolato dal terapista, elaborarle, modificandone le caratteristiche per usarle come oggetto di comunicazione.

Gli esercizi proposti sono effettuati sempre attraverso il controllo dell’attenzione da parte del malato che nel tentativo di risolvere un problema conoscitivo, attraverso l’elaborazione di un ipotesi percettiva, impara ad agire per modificare gli schemi motori patologici.

Tali tecniche favoriscono un miglior apprendimento e una maggiore consapevolezza del movimento.